Lecce accoglie i turisti con Giochi e artisti di strada,

Le iniziative promosse dal Comune per tutto il periodo
A Pasqua e Pasquetta tanta musica per le vie

Turisti a Lecce

LECCE – Divertimento a costo zero, musica, arte di strada, escursioni nel verde, ricaduta economica e strutture ricettive al completo sono gli ingredienti di Pasquetta in città Lu Riu. Le iniziative, promosse dal Comune di Lecce, interesseranno i giorni di Pasqua, Pasquetta e martedì, segnato in rosso sul calendario di Lecce città con Lu Riu, la tradizionale pasquetta dei leccesi nel parco di Rauccio. Tre giorni di festa che prenderanno il via dalle ore 21 dalla sera di Pasqua nel centro storico con gli artisti di strada e l’esibizione itinerante della banda della Città di Scorrano.

GLI EVENTI – Pasquetta sarà all’insegna della musica. Dalle 10.30 alle 19 Lecce sarà invasa da diverse bande musicali, oltre 60 i musicisti che animeranno le strade con allegre parate. La villa comunale sarà invece riservata per tutta la giornata ai più piccoli con spettacoli di giocoleria e clowneria. I concerti ispirati alla musica rinascimentale e barocca, si terranno al teatro Paisiello, alle 16 e alle 17,30 con ingresso libero. Martedì 9 aprile, pasquetta bis per leccesi e non, con la 14 esima edizione de Lu Riu nel Parco Naturale Regionale Palude e Bosco di Rauccio appena fuori città. Una giornata all’aria aperta con un ricco programma si potrà andare alla scoperta dei sentieri, percorsi cicloturistici, giochi, gare in bici, orienteering, nordic walking, laboratori sulla biodiversità, spettacoli, musica, uno stage di pizzica,stand gastronomici,kite-surf, laboratorio di aquiloni. Interessante la visita al centro recupero tartarughe – spiega l’assessore all’ambiente,Gianni Garrisi- dove saranno proiettati alcuni filmati e si potrà visionare il materiale didattico-scientifico del parco, grazie all’aiuto dei volontari del Wwf. Il Comune in collaborazione con la Sgm mette sarà a disposizione alcune navette che da Lecce arrivano fino alla riserva naturale. Orari e percorsi su http://www.comune.lecce.it. Per chi volesse raggiungere il parco in bici, c’è l’escursione proposta da Cicloamici Lecce che partendo da parcheggio del Foro Boario alle ore 9.15 percorrerà 35 chilometri di territorio tra campagne, antiche strade extraurbane, una visita alla Chiesa della Madonna d’Aurio fino a giungere a Rauccio. Le due iniziative sono, per i cittadini, un’alternativa alla classica gita fuori porta e una piacevole attrattiva per i tanti turisti che popolano la città nel week-end di Pasqua.

L’ASSESSORE – L’’assessore comunale al Turismo, Massimo Alfarano la ricaduta economica per gli operatori commerciali non è indifferente, visto che dalle previsioni la città sarà piena di turisti, considerando i dati di alberghi e B&B quasi al completo. E sempre di turismo si parlerà oggi in giunta comunale dove si discuterà di Lecce Capitale del week end, iniziativa che lo scorso anno ebbe un grande successo e ritorno d’immagine grazie alla campagna di comunicazione con Ryanair che propose il marchio Lecce nelle riviste di tutte le rotte della compagnia area, nelle mailing list, un bunner specifico nella home page del sito ufficiale e tanto altro. Quest’anno il progetto non vedrà la partecipazione di Ryanair, ma resta un ricchissimo programma di eventi sulla scia dello scorso anno. Il tutto sta nelle risorse finanziarie a disposizione del Comune, che deve integrare ed affrontare anche economicamente eventi importanti come la candidatura a Lecce capitale europea della cultura 2019.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...